Pallavolo Montalto Dora

CHE BRAVE LE NOSTRE BAMBINE….

5 Marzo 2015

Come promesso ecco mi qua a descrivere questo meraviglioso gruppo
di atlete. Siamo partiti a settembre con 4 “veterane” che avevano
già partecipato al campionato under 12 l’anno scorso, più 9 bambine
provenienti dal minivolley, che mai avevano giocato a sei e quella doveva
essere la squadra, troppo facile, fra settembre e ottobre sono arrivate altre
sette ragazzine e quindi siamo arrivati a 20 atlete, un numero inimmaginabile ad
agosto. Sotto la guida di Stefano coadiuvato da Angie, già allenatore l’anno
scorso dell’under 12, queste ragazzine han da subito dimostrato grande
voglia e tenacia. Questo loro atteggiamento ha conquistato la coppia di
allenatori, e questo si vede nettamente dal comportamento in palestra,
severità, pretesa di grande impegno, ma anche tanta allegria e dolcezza.

 

Non vorrei che pensaste che questo è un nuovo capitolo, del
libro “CUORE” di Deamicis, ma è solo per inquadrare bene la situazione,
che per’altro è molto variegata, essendo, come detto prima, un gruppo tutt’altro
che omogeneo.

 

Dopo tre mesi, su una forte pressione dei dirigenti, con l’accordo
degli allenatori e dei genitori abbiamo deciso di iscrivere  due squadre al
campionato Fipav under 12, per evitare che ogni settimana ci fossero 8 bambine
in tribuna oltre alle 12 in partita, dando modo così a tutte di partecipare
alle partite, evitando il problema delle convocazioni.

 

Le due squadre sono state fatte dal duo tecnico, con un
criterio approvato dal consiglio direttivo, e cioè non la squadra più forte in
assoluto, ma due squadre con la presenza di qualche ragazzina, più avanti di
preparazione che deve tirare il gruppo, di qualcuna già in grado di stare in campo,
ma non ancora trainante, Vi ricordo che abbiamo anche due ragazzine del 2004 e
due del 2005, quindi ancora in età minivolley, e altre che devono stare in
campo ma aiutate da quelle ragazzine viste sopra.

 

Nelle partite disputate fino ad adesso si sta confermando l’obiettivo
iniziale, e cioè, che tutte le bimbe hanno avuto e avranno  il loro spazio in
campo, che non vuole dire stessi punti per tutte, ma vuol dire che ognuna deve
stare in campo in base alla preparazione che ha raggiunto.

 

I risultati che stiamo ottenendo, con la premessa che in
questa categoria è l’ultima cosa che conta, non sono uguali per le due squadre,
e i motivi possono essere molteplici, uno su tutti la composizione dei gironi,
una squadra può essere capitata in un girone più difficile, ci possono essere stati
infortuni e/o malattie, ci può essere stato un diverso impegno durante gli
allenamenti, ma di una cosa sono certo, e cioè che da questa situazione i
nostri allenatori sapranno ricavare le indicazioni utili sia per finire bene la
stagione in corso, sia per gettare le basi per il prossimo anno, quando lo scoglio
sarà ancora più duro partecipando al campionato under 13.     

 

In conclusione non posso che ribadire l’importanza che
riveste questo gruppo nell’ambito della società, sperando che anche le
ragazzine e i genitori si rendano conto dell’investimento sia di tempo
che di risorse che  stiamo portando avanti.

 

Ultima cosa, un grazie anche da parte delle ragazze della prima
squadra per l’ottimo lavoro di raccattapalle e pulizia palestra che gran
parte di queste ragazzine svolge in ogni partita casalinga, e occorre sempre
tirare a sorte le partecipanti, perché sono quasi sempre di più dei sei posti
richiesti.  Anche questo è un segnale di fidelizzazione che ci fa ben sperare
per il futuro.

 

Dimenticavo di fare un grosso plauso ai genitori, sempre
presenti e disponibili nel portare le ragazzine sia in palestra per gli
allenamenti sia in giro per la provincia perle le partite di campionato e poi
fare il tifo per la squadra e non per la propria figlia, anche se so per
esperienza che non è facile, ma i veri gruppi vincenti si formano anche  e soprattutto
se non ci sono gelosie fra i genitori, le ragazzine le scale dei valori le
conoscono e le accettano, se sono gestite correttamente, dando il massimo per crescere
sempre di più e ottenere più minutaggio in campo.

 

Buona settimana a tutti, ricordando che sabato prossimo alle
ore 20,30,  a RIVAROLO ci sarà il BIG MATCH di serie D,  fra noi primi in
classifica e le locali del Rivarolo seconde staccate di tre punti. PARTECIPATE
NUMEROSI E SOSTENETE LA SQUADRA CON UN GRAN TIFO PRO E NON COME A VOLTE SI
SENTE DA ALTRE TIFOSERIE CONTRO LA SQUADRA AVVERSARIA.

 

Peter Pan