Pallavolo Montalto Dora

23-02-2014 – Non resta che tornare a casa (U13R)

25 Febbraio 2014

Tutte le partite sono importanti, ma quella di domenica mattina era speciale poiché era l’ultima partita del girone di ritorno. Il Rivarolo, la squadra che attendeva le graziose fanciulle della U13R, era le capolista indiscussa del girone C.

Statisticamente sarebbe stato quasi impossibile vincere, ma valeva la pena di tentare ogni sforzo e giocarsi ogni carta a disposizione per racimolare qualche punto in più.

A tal proposito, anche il dirigente della U13R intendeva fare la sua parte e si era scervellato a lungo per mettere in atto un piano diabolico che avrebbe dovuto favorire un vantaggio tattico alla sua squadra. La sera prima aveva organizzato una pestilenziale Bagna Càuda presso il Centro Anziani di Cascinette, con l’intento di offuscare i riflessi delle avversarie a colpi di alitate.

Benché la cena sia stata apprezzata da molti e abbia fornito agli impavidi avventori le ricercate armi chimiche, bisogna dire che il suddetto dirigente aveva fatto male i calcoli. Egli non aveva infatti considerato il viaggio di andata verso il Polisportivo di Rivarolo né il tempo occorrente per arrivarci. La mattina seguente, giunte a destinazione dopo un breve ma interminabile viaggio rinchiuse nel ristretto abitacolo della vettura, le graziose fanciulle della U13R avevano già assunto una colorazione verdognola ancor prima di entrare in palestra, sciupando così l’effetto sorpresa.

Nonostante il diabolico piano fosse fallito, le intrepide ragazze della U13R non hanno mollato nel loro intento. Negli spogliatoi, mentre riprendevano un colorito naturale, avevano già ideato un altro geniale piano di riserva: “Giochiamo il primo set in maniera splendida, le avversarie si spaventano, vengono sgridate dal loro allenatore e rientrano in campo terrorizzate. A quel punto, ci basta giocare come al solito e vinciamo la partita”. Bellissimo: perfido e innocente nello stesso tempo.

Purtroppo, anche il secondo piano non ha sortito alcun effetto positivo, e del resto della partita non rimane molto da raccontare. A parte cinque minuti nell’ultimo set, le fanciulle della U13R domenica hanno semplicemente rinunciato a giocare. La partita è terminata a favore del Rivarolo con un punteggio finale di 3-0 (25–6, 25–8, 25-11).

Non resta che tornare a casa…

Care ragazze della U13R, non scoraggiatevi, ma sappiate che per proseguire, da qui in avanti, è necessario impegnarsi.

Forza Montalto!

ROC